• Traffico sicuro e criptato
  • Nessun login o iscrizione
  • Assistenza esperta
  • Il nostro servizio clienti può essere
    contattato 24/7

Perché rinnovare ESTA?

Potrebbe essere importante rinnovare ESTA soprattutto per uomini d’affari o altri professionisti che viaggiano di frequente negli USA. L’autorizzazione al viaggio è valida solo per due anni. Dopo che sono passati due anni, o che il passaporto con l’autorizzazione al viaggio è scaduto, è possibile rifare domanda per una nuova autorizzazione al viaggio. Dovresti anche compilare e inviare una nuova domanda di ESTA se sono state fatte modifiche al tuo passaporto. Cambiamenti di nome, cittadinanza, sesso o un nuovo passaporto richiedono un rinnovo del visto ESTA, se hai in programma di visitare gli USA col programma di esenzione dal visto. Una volta rinnovata la tua ESTA, quella precedente sarà obsoleta e il numero della nuova domanda è quello che utilizzerai per il prossimo viaggio negli Stati Uniti. Poiché i tuoi dati personali sono cambiati, anche il profilo sulla tua autorizzazione dovrà essere aggiornato con questi cambiamenti, dal momento che la tua autorizzazione al viaggio è collegata al tuo passaporto.

È utile assicurarsi un’autorizzazione americana al viaggio in tempo utile, prima di qualsiasi viaggio negli Stati Uniti. Per un viaggio facile, accertati che la tua autorizzazione al viaggio sia sempre aggiornata e non scaduta o andata persa. Il modulo per rinnovare ESTA è essenzialmente uguale a quello per un nuovo visto ESTA, e avrai bisogno degli stessi documenti che hai preparato per la tua ultima domanda.


RINNOVA ESTA QUI


Perché ho bisogno di rinnovare il mio visto ESTA?

Dovrai inviare una nuova domanda di ESTA nel caso si verifichi una delle seguenti circostanze:

  • ti è stato emesso un nuovo passaporto;
  • hai cambiato nazione di cittadinanza;
  • hai cambiato nome legale;
  • hai cambiato legalmente sesso;
  • sono cambiate alcune circostanze, per cui le risposte sì o no fornite nella domanda ESTA non sono più valide;
  • sono passati due anni dalla data della tua precedente approvazione ESTA, che è quindi scaduta.

Viaggia sicuro con una ESTA rinnovata

 

Per quanto vengono conservati i dati ESTA?

I dati salvati per una domanda ESTA resteranno nei server per un massimo di due anni, ovvero per il periodo di validità del visto USA approvato, o fino al momento della scadenza del passaporto del viag-giatore. DHS conserverà queste informazioni per massimo un anno in più. Una volta terminato questo periodo, i dati verranno archiviati e conservati per eventuale recupero informazioni come richiesto dalla legislazione di sicurezza nazionale.

Una volta che le informa-zioni sono state archiviate, il numero di funzionari che vi avrà accesso sarà ulteriormente ridotto. Tale conservazione è coerente sia con l’autorità di protezione dogane e confini (CBP), sia con la missione di sicurezza dei confini per cui CBP ha ricevuto mandato dal Congresso.


Dichiarazione di non responsabilità:
questo sito è gestito da una società privata che non ha affiliazioni con alcuna Ambasciata o Consolato.